Candele Racing

Candele Racing di NGK sviluppate appositamente per motori da competizione
Candele Racing di NGK

Le candele di accensione per motori da competizione devono resistere a sollecitazioni particolarmente intense. Regimi di rotazione elevati, valori di  temperatura e di pressione estremamente alti, vibrazioni intense e notevoli sbalzi termici in camera di combustione inducono sollecitazioni sui componenti così elevate che un elettrodo di massa convenzionale potrebbe rompersi o fondersi. Per questa ragione le candele Racing vengono molto spesso progettate senza elettrodo di massa; la scintilla scorre dall'elettrodo centrale verso la superficie interna del corpo metallico sulla superficie inferiore del naso isolatore.

In alcune specialità motoristiche ove è richiesta una buona guidabilità del veicolo, al fine di migliorare le performances di accensione del motore si può ricorrere a particolari design di candele racing con elettrodo centrale in lega di Iridio ed un piccolo elettrodo di massa rettilineo (slant type) appositamente studiato per limitare al massimo il rischio di rottura per vibrazione.