Requisiti delle candele di accensione

•	La scintilla deve essere in grado di avviare la combustione in qualsiasi condizione, al fine di garantire un funzionamento corretto e mantenere un’efficienza elevata del motore.

La scintilla deve essere in grado di avviare la combustione in qualsiasi condizione, al fine di garantire un funzionamento corretto e mantenere un’efficienza elevata del motore. In caso di mancata accensione può accadere che un'intera carica di miscela aria-carburante arrivi incombusta all'impianto di scarico con gravi danni per il catalizzatore che possono addirittura renderlo inservibile.

L'accensione al momento opportuno

E’ importante che la scintilla avvenga nel momento più opportuno. L’istante ideale è poco prima che il pistone raggiunga il Punto Morto Superiore quando la compressione è massima. Un punto di accensione più anticipato o ritardato compromette l'efficienza del motore con conseguente aumento del consumo di carburante e maggiore concentrazione di emissioni nocive nei gas di scarico.

Meccanismo di avvio della combustione

La scintilla innesca direttamente la porzione di miscela compresa tra l’elettrodo centrale e l’elettrodo di massa trasferendovi parte della sua energia. Questo primo nucleo di fiamma deve poi espandersi e diffondersi agli strati successivi di miscela; si crea così un vero e proprio fronte di fiamma che si estende a tutta la camera di combustione.

Requisiti sempre più severi per le candele di accensione

Negli ultimi dieci anni, le condizioni di funzionamento delle candele di accensione sono divenute sempre più complesse e difficoltose sia dal punto di vista dell’accendibilità che per quanto riguarda le caratteristiche di durata. Per fronteggiare queste esigenze e per superare queste nuove sfide motoristiche NGK deve investire moltissimo in ricerca e sviluppo. I risultati di questi sforzi sono l’impiego di nuovi materiali e di nuove tecnologie di produzione che rendono le candele NGK sempre più performanti e durevoli rispetto alla concorrenza.

Argomenti simili

Tecnologie delle candele di accensione: NGK produce candele di accensione destinate a tutti gli impieghi: dalla normale circolazione stradale di veicoli alimentati a benzina o gas fino ai più moderni e prestanti motori da competizione.

Fattori che influenzano lo sviluppo di nuovi prodotti: L'impiego di nuove tecnologie e l'applicazione delle direttive di legge influiscono direttamente sullo sviluppo di nuovi prodotti.