Nozioni di base sui gas di scarico

Durante la combustione dei carburanti, oltre a prodotti innocui come acqua, anidride carbonica o azoto, si generano anche sostanze inquinanti come  monossidi di carbonio, ossidi di azoto e idrocarburi incombusti.

Durante la combustione dei vari tipi di carburanti si generano gas di scarico che contengono sia elementi innocui che nocivi. È quindi opportuno ridurre tali sostanze nocive: questa funzione è svolta dal catalizzatore. I valori limite per l'emissione di sostanze nocive sono definiti nelle cosiddette "normative Euro".

Per garantire al catalizzatore condizioni di funzionamento ottimali, i veicoli dispongono di almeno una sonda lambda, che regola il rapporto di miscela ideale tra aria e carburante. Infatti, solo con la miscela ideale ("miscela stechiometrica") il catalizzatore può convertire praticamente tutti i gas di scarico nocivi.

Argomenti simili

Il circuito di regolazione lambda: La centralina motore regola l'accensione, l'impianto di iniezione e il rapporto ideale tra aria e carburante.

La miscela ideale: La condizione ideale della miscela è indicata dalla lettera greca Lambda.

Rapporto di eccesso d'aria: Il rapporto di eccesso d'aria fornisce informazioni sul rapporto di miscela.

Tekniwiki: Volete saperne di più sulla tecnologia dei prodotti? Allora approfittate del know-how dei nostri tecnici sulla piattaforma di Tekniwiki: troverete animazioni 3D, video e grafici dimostrativi.