Connettori per sonde lambda

Per motivi di affidabilità, spesso la superficie dei connettori per sonde lambda è rivestita in oro sul lato contatti e di stagno sul lato di collegamento al cavo. Le parti di contatto devono essere resistenti alla corrosione e condurre in modo affidabile
Per motivi di affidabilità, spesso la superficie dei connettori per sonde lambda è rivestita in oro sul lato contatti e di stagno sul lato di collegamento al cavo

Il connettore permette di collegare i cavi della sonda lambda con i cavi dell'elettronica del motore. Un connettore originale, pertanto, è importante affinché il segnale della sonda lambda sia trasmesso correttamente alla centralina motore.

Il segnale elettrico in uscita dall'elemento della sonda è caratterizzato da una tensione compresa tra 0 e 1 V e una corrente di misura di pochi microampère.
L'elemento riscaldante è alimentato con la tensione di batteria (12 V) ed è caratterizzato da un flusso di corrente di vari ampère, soprattutto all'avvio del motore quando la sonda lambda è fredda.

I terminali del connettore devono tenere conto di queste varie esigenze. Per motivi di affidabilità, spesso la superficie esterna del connettore è rivestita d’oro sul lato contatti e di stagno sul lato di collegamento al cavo. Le parti di contatto devono essere resistenti alla corrosione e condurre in modo affidabile le varie correnti.

Il collegamento di connettore e cavo

Un altro fattore importante è il corretto collegamento tra la parte di contatto del connettore e il cavo della sonda lambda.

Questo avviene mediante il cosiddetto "crimpaggio": uno speciale utensile crea un contatto permanente tra parte di contatto e cavo premendoli insieme. L'"altezza di crimpaggio" è fondamentale per una perfetta stabilità del cavo e per una buona conduttività elettrica.

Corpo del connettore

Il corpo del connettore garantisce una buona tenuta ermetica all'acqua e una protezione dal distacco dei contatti e dalla rottura della connessione. Per produrlo si utilizza una materia termoplastica (materiale sintetico) parzialmente arricchita con fibre di vetro per ottenere una maggiore resistenza. Le caratteristiche richieste sono buone proprietà meccaniche ed elettriche e resistenza agli agenti chimici, all'invecchiamento e alle alte temperature.

Perché un connettore originale?

Questo importante mix di caratteristiche è possibile solo con un connettore originale di un produttore che abbia armonizzato i suoi articoli alle esigenze della sonda lambda e della sua posizione di montaggio.

L'impiego di connettori originali, rispetto a quello di cablaggi provvisori o all'uso del "vecchio connettore" al momento della sostituzione della sonda lambda, offre i seguenti vantaggi:

  • lunghezza esatta del cavo e più agevole collegamento alla centralina motore
  • non occorrono ulteriori attrezzi
  • non è possibile scambiare i cavi
  • affidabilità analoga a quella del veicolo nuovo
  • non occorrono unità di lavoro supplementari nell'autofficina
  • NGK/NTK utilizza per tutte le sonde lambda solo connettori originali.