Design dei sensori di temperatura per i gas di scarico

Sezione sensore di ultima generazione

  • La punta metallica integra un termistore.
  • Il termistore è fissato con cemento. Il cemento migliora la resistenza alle vibrazioni e previene il distacco del termistore dai terminali.
  • I sensori di temperatura per i gas di scarico NTK utilizzano un robusto tubo metallico che assicura resistenza alle più elevate temperature.
  • L'elemento è protetto da un tubo in metallo che assicura protezione contro la fusione.


I sensori di temperatura per i gas di scarico NTK sono caratterizzati da un design specifico adatto per le temperature estremamente elevate dell'ambiente in cui funzionano.

Da sinistra verso destra: Possibili angoli di curvatura di un sensore temperatura gas di scarico

Per favorire il montaggio nelle applicazioni più ostiche, NTK ha progettato una gamma di sensori flessibili. Grazie allo speciale design, i componenti con minore resistenza termica sono mantenuti lontano da fonti di calore. NTK ha realizzato una linea di sensori piegati con possibilità di angolazioni da 0 a 110°.

Argomenti simili:

Nozioni di base sulle bobine di accensione: NGK illustra le modalità di funzionamento di una bobina di accensione

Struttura di una bobina di accensione: informazioni sulla struttura delle bobine di accensione NGK e sulla generazione di alta tensione mediante induzione magnetica

Il codice delle bobine di accensione NGK: i codici articolo della gamma di bobine di accensione NGK indicano il tipo di bobina associato a ciascun codice e facilitano così l'identificazione della bobina e dei cavi corretti.

Consigli per il montaggio delle bobine di accensione: il corretto montaggio di una bobina NGK garantisce un funzionamento ottimale e una lunga durata.

Distribuzione della scintilla di accensione: nella variante classica, una bobina di accensione centrale genera l'alta tensione necessaria per l'innesco della miscela di aria e carburante.

Cavi candele: i cavi candele hanno la funzione di condurre la tensione (U) necessaria fino alla candela di accensione, per quanto possibile in assenza di perdite.