Struttura di una candela di accensione

Le candele NGK sono costituite da singoli componenti perfettamente armonizzati tra loro per garantire prestazioni ottimali ed emissioni ridotte.
Sezione di una candela di accensione

Connettore

Il connettore è l’elemento di giunzione tra la candela ed i cavi candela o direttamente con la bobina di accensione. Può essere di tipo SAE o con filettatura da 4 mm.

Isolatore ceramico

La funzione principale dell’isolatore ceramico è quella di garantire l'isolamento elettrico impedendo la scarica dell’alta tensione sulla massa del veicolo.

Coste

Sono delle ondulazioni appositamente create sull’isolatore esterno per impedire la scarica dell’alta tensione sulla massa del motore. Prolungano il percorso di una eventuale scarica aumentando così la resistenza elettrica. Questo stratagemma garantisce che la scarica arrivi fino all'elettrodo centrale senza ulteriori impedimenti.

Resistore

Per garantire la compatibilità elettromagnetica (CEM) e di conseguenza il corretto funzionamento dell'elettronica di bordo, all'interno della candela viene inserito un elemento in vetro che ha la funzione di resistore.

Elettrodo centrale con anima in rame

L'elettrodo centrale di una candela di accensione standard è realizzato in lega di nichel. Dall'estremità di questo elettrodo, la scintilla si scarica sull’elettrodo di massa. Gli elettrodi centrali di NGK hanno un'anima in rame che migliora la dissipazione del calore.

Corpo metallico con filettatura

E’ la componente metallica esterna della candela dotata di filettatura ed esagono; interviene nel processo di scambio termico con la testa motore. La filettatura, nelle candele NGK è sempre ottenuta con processo di rullatura meccanica; rispetto alle classiche filettature ottenute per taglio di materiale presenta il vantaggio dei bordi smussati che impediscono il danneggiamento del foro nella testata.

Guarnizione esterna

La guarnizione esterna garantisce la tenuta nei confronti dei gas di combustione anche a pressioni elevate evitando le perdite di pressione. Interviene inoltre nel processo di scambio termico.

Guarnizioni interne

Sono posizionate fra corpo metallico ed isolatore ceramico. Tra la guarnizione superiore e quella inferiore è interposta una polvere di talco. Questa combinazione garantisce una chiusura ermetica che impedisce la fuoriuscita di gas presenti in camera di combustione.

Elettrodo di massa

L'elettrodo di massa di una candela di accensione standard è principalmente costituito da materlale in lega di Nickel. In base alle caratteristiche della candela può avere riporti in Platino e forme differenti.

I componenti di una candela di accensione sono pochi, ma altamente tecnologici.

Le candele NGK sono costituite da singoli componenti perfettamente armonizzati tra loro per garantire prestazioni ottimali ed emissioni ridotte

Argomenti simili

Tekniwiki: approfondite la vostra conoscenza tecnica in materia di candele sulla piattaforma Tekniwiki. Troverete contenuti dettagliati presentati in forma multimediale con animazioni 3D, video e grafici dimostrativi.