Nozioni di base sulle bobine di accensione

NGK illustra le nozioni di base relative alle bobine di accensione e al modo in cui una bobina produce l'alta tensione necessaria per la generazione della scintilla di accensione nel motore a benzina.

La funzione essenziale della bobina consiste nel fornire l'alta tensione che nel cilindro "salta" tra l'elettrodo centrale e l'elettrodo di massa della candela generando la scintilla di accensione.

Di conseguenza, la bobina contribuisce in misura importante a un'accensione affidabile e a un funzionamento corretto ed efficiente del motore.

Argomenti simili:

Nozioni di base sulle bobine di accensione: NGK illustra le modalità di funzionamento di una bobina di accensione

Struttura di una bobina di accensione: informazioni sulla struttura delle bobine di accensione NGK e sulla generazione di alta tensione mediante induzione magnetica

Il codice delle bobine di accensione NGK: i codici articolo della gamma di bobine di accensione NGK indicano il tipo di bobina associato a ciascun codice e facilitano così l'identificazione della bobina e dei cavi corretti.

Consigli per il montaggio delle bobine di accensione: il corretto montaggio di una bobina NGK garantisce un funzionamento ottimale e una lunga durata.

Distribuzione della scintilla di accensione: nella variante classica, una bobina di accensione centrale genera l'alta tensione necessaria per l'innesco della miscela di aria e carburante.

Cavi candele: i cavi candele hanno la funzione di condurre la tensione (U) necessaria fino alla candela di accensione, per quanto possibile in assenza di perdite.